Gregorio Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri

Riccione, 14 dicembre 2019 - L'acqua della piscina di Riccione ha i colori dei cinque cerchi olimpici per Gregorio Paltrinieri. Il nuotatore carpigiano è riuscito infatti a strappare il pass per Tokyo 2020, imponendosi nei 1500 stile libero in 14'42"66 e precedendo Alessio Occhipinti (15'11"65) e Matteo Lamberti (15'13"40). "Sono contento perché dopo tre mesi di preparazione intensa e gli europei in vasca corta, che sono andati bene col titolo, non era facile mantenere la forma peraltro condizionata anche da un po' di influenza - ha raccontato il campione olimpico, bimondiale e trieuropeo, iridato in carica degli 800 già vinti anche agli europei nel 2016, che domenica partirà per Belo Horizonte per partecipare ad una dieci chilometri che simulerà le condizioni climatiche del percorso giapponese - Sono qualificato nei 1500 e nella 10 chilometri, ma a marzo ci proverò anche negli 800. Questo tempo non lo avevo mai nuotato a dicembre neanche nei momenti migliori. Sono molto soddisfatto e questa prestazione mi consentirà di lavorare con serenità fino alle Olimpiadi". 

Stesso discorso per Margherita Panziera: la campionessa europea in vasca lunga e corta, quarta ai Mondiali, ha chiuso davanti a tutte nei 200 dorso, facendo registrare il quarto miglior crono della sua carriera (2’06’’59) e qualificandosi così a Tokyo 2020. "Sotto il 2'07 è tanta roba - ha sottolineato la 24enne veneta - Questo significa che da gennaio potrò lavorare con serenità per un'Olimpiade da protagonista".

Pass olimpico rinviato invece per Federica Pellegrini, che si è imposta nei 200 stile libero in 1’56’’36. Un tempo non sufficiente per accedere all'Olimpiade, visto che occorreva nuotare in 1’55’’4. La classe '88 però ci riproverà nei prossimi mesi, visto che a marzo il crono richiesto si alzerà fino a 1’56’’9. "Sono molto soddisfatta: quando ho visto il 56 al passaggio non ci credevo. Poi ho tentato di dare il massimo, ma la fatica si è fatta sentire. Speravo di nuotare sotto l'1'57; sono andata oltre alle mie aspettative".