Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

Bologna, 7 febbraio 2021 – Si è chiusa la prima corsa stagionale Uci in calendario. L’Etoile Besseges in Francia ha visto il successo finale del belga Tim Wellens, ma l’Italia è partita bene con due successi di tappa di Filippo Ganna, la prima in fuga in solitaria, la seconda con una solida cronometro. Tra i partecipanti anche Vincenzo Nibali della Trek Segafredo che ha lavorato molto a supporto della squadra.

Proprio lo squalo ha espresso la sua analisi al termine della gara, il debutto è da considerarsi positivo: “Sono felice delle sensazioni con cui torno a casa – le parole di Nibali, come si legge su Oasport – La corsa è stata utile per lavorare sul ritmo gara e per vedere anche a che punto erano gli avversari. Ho avuto le conferme che il percorso di avvicinamento è stato corretto e stiamo andando nella direzione giusta”.

Leggi anche: Tirreno Adriatico con i big, Nibali cerca il tris