Bologna, 12 settembre 2018 - Dopo la buona vittoria contro il Giappone, per l'Italia di Blengini è già tempo del secondo match. Domani la sfida contro il Belgio, una occasione per riscattare la cocente sconfitta di un anno fa all'Europeo. Alla vigilia del match ha parlato lo schiacciatore Pippo Lanza.

"Il gioco del Belgio l'anno scorso era un po' strano - si legge su Ansa - Non eravamo abituati ma quest'anno sarà diverso e dovremo disinnescare la loro ricezione. Ci servirà spostare la palla fuori dai tre metri perché sulle palle alta abbiamo capacità di difesa. Ad ogni modo la sconfitta dell'anno scorso è archiviata e affronteremo la gara con tanta determinazione".