Christof Innerhofer (Ansa)
Christof Innerhofer (Ansa)

Cortina d’Ampezzo, 10 febbraio 2021 – Sono partiti all’insegna del maltempo i mondiali di sci alpino di Cortina, con la cancellazione della combinata femminile a causa di una fitta nevicata notturna e dello spostamento dei due supergiganti, fissati originariamente per martedì 9, a giovedì 11 febbraio. Le prime gare sono quindi domani: tra i maschi Christof Innerhofer e Dominik Paris sognano il bersaglio grosso.

Programma Mondiali Cortina stravolto: il nuovo calendario

Favoriti

Il supergigante è stata spesso una disciplina in mano all’Austria e anche in questa epoca le indicazioni vanno in questa direzione. La classifica di coppa di specialità vede in testa Vincent Kriechmayr, vincitore a Garmisch, davanti a Matthias Mayer, entrambi si candidano alla medaglia d’oro, con gli svizzeri Marco Odermatt e Mauro Caviezel a provare a dare fastidio in assenza dell’infortunato Aamodt Kilde. Tra i norvegesi ci proveranno anche il veterano Jansrud, in stagione però poco convincente, e Sejersted. In casa Germania la migliore carta è Andreas Sander.

Speciale Mondiali Cortina 2021

Italiani

La compagine azzurra si presenta al via con rinnovate speranze anche in supergigante dopo le prove di Garmisch. Christof Innerhofer è tornato competitivo dopo l’infortunio e ha piazzato quattro risultati nei cinque nelle ultime gare (tra discesa e supergigante) e lo stesso Dominik Paris ha mostrato segnali di crescita in una disciplina meno affine. Innerhofer può puntare al podio, Paris è outsider. A completare l’organico Matteo Marsaglia, Mattia Casse ed Emanuele Buzzi.

Orari tv

Si corre domani alle ore 13 sulla pista Vertigine di Cortina d’Ampezzo, con diretta a pagamento su Eurosport, canale 210 o 211 di Sky, dipende dalla programmazione degli Australian Open, in streaming su Eurosport Player e Dazn, e in chiaro su Rai Due, in streaming su Raiplay.it.

La startlist: i pettorali

Leggi anche - Mondiali Cortina 2021, i segreti delle 5 piste