19 mar 2022

Mondiali atletica indoor 2022, Jacobs vince l'oro nei 60 metri con tanto di record europeo

Straordinario Marcell Jacobs, che a Belgrado si laurea campione del mondo in 6''41. Battuti Coleman e Bracy

francesco bocchini
Sport
epa09836799 Gold medalist Lamont Marcell Jacobs of Italy celebrates after the Men�s 60m final at the World Athletics Indoor Championships in Belgrade, Serbia, 19 March 2022.  EPA/ROBERT GHEMENT
Marcell Jacobs (Ansa)

Belgrado, 19 marzo 2022 - Doveva essere la sua giornata e lo è stata. Eccome se lo è stata. Marcell Jacobs si laurea campione ai Mondiali indoor in corso di svolgimento a Belgrado nei 60 metri, facendo pure registrare il nuovo record europeo. Il velocista azzurro ferma il cronometro a 6”41, facendo meglio di un soffio del precedente primatista Dwaine Chambers. Un altro momento da ricordare per l'oro a Tokyo nei 100 metri e con la staffetta, che come in Giappone sventola al cielo il tricolore. Battuto al fotofinish Christian Coleman, secondo di appena tre millesimi, mentre l'altro statunitense Marvin Bracy chiude la gara in terza posizione con il crono di 6''44.

Ventuno anni dopo Camossi

Due avversari tostissimi per Jacobs, che però già in semifinale aveva fatto capire di essere in gran spolvero, mandando in archivio la batteria con il miglior tempo in 6''45. E nell'atto conclusivo il classe '94 non delude le attese, regalando l'ennesima soddisfazione al proprio Paese. Mai nessun azzurro aveva vinto l’oro ai Mondiali indoor nello sprint. Un risultato che incorona il bresciano delle Fiamme Oro, che riporta l'Italia sul tetto del Mondo nell'appuntamento indoor 21 anni dopo il titolo conquistato dal suo coach Paolo Camossi nel triplo a Lisbona. 

Leggi anche: Juventus-Salernitana, le probabili formazioni

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?