Michela Moioli
Michela Moioli

Bergamo, 18 aprile 2020 – Michela Moioli raddoppia, anzi triplica. Dopo l’oro a PyeongChang 2018, la vincitrice della Coppa del Mondo 2019/2020 punta verso Pechino 2022 ma soprattutto verso Milano-Cortina 2026. Altre due Olimpiadi dunque per Moioli che ha anche svelato di pensare al parallelo e non solo allo snowboard cross. Nel suo futuro è probabile il salto in un'altra disciplina.

“A neanche 25 anni ho vinto tanto in carriera – ha affermato Moioli a Fisi Private Room – Ora devo programmare bene il futuro e fissarmi nuovi obiettivi, per esempio a Milano-Cortina 2026 penso di poter essere competitiva. Parallelo? Sì, lo vedo nel mio futuro ma servirà una preparazione specifica e programmata, perché è totalmente diverso allo snowboard cross”. Inevitabile un pensiero sulla sua terra martoriata dal virus: “Qui tra Alzano e Bergamo è stata una pessima primavera, tutto questo rimarrà a lungo nella nostra memoria ma potremo sfruttarlo per volerci bene e impegnarsi affinché non ricapitino più disgrazie simili”.