19 mar 2022

Milano-Sanremo 2022, vince Mohoric. L'ordine d'arrivo

Lo sloveno attacca sulla discesa del Poggio e fa il vuoto assicurandosi la prima Monumento dell'anno

giusy anna maria d'alessio
Sport
Matej Mohoric (Ansa)
Matej Mohoric (Ansa)

Sanremo, 19 marzo 2022 - Lo sloveno che non ti aspetti: tutti i riflettori sono puntati sui connazionali Tadej Pogacar e Primoz Roglic e invece a vincere la Milano-Sanremo 2022 è Matej Mohoric, che attacca sulla discesa del Poggio e fa il vuoto sul terreno preferito. Subito dopo il traguardo il corridore della Bahrain Victorious, non nuovo ad azioni molto coraggiose e quasi spericolate, riceve i complimenti da tutti i rivali: la prima Classica Monumento della stagione va alla Slovenia ma non tramite i protagonisti più attesi.
 

La cronaca

 
L'attacco della prima ora è composto Artyom Zakharov, Yevgeniy Gidich (Astana Qazaqstan Team), Alessandro Tonelli (Bardiani-CSF-Faizanè), Filippo Tagliani, Ricardo Alejandro Zurita (Drone Hopper-Androni Giocattoli), Diego Pablo Sevilla, Samuele Rivi (Eolo-Kometa Cycling Team) e Filippo Conca (Lotto Soudal). Dopo lo scollinamento del Passo del Turchino (2,7 km con una pendenza media del 5,6%) il distacco del gruppo è di circa 6', ma per assistere a un cambiamento di scenario bisogna aspettare il Capo Berta (1,7 km con una pendenza media del 7% e massima dell'8%): davanti restano i soli Gidich, Tonelli, Rivi e Sevilla, mentre dal gruppo perde contatto Tom Pidcock (Ineos Grenadiers). Poco prima della Cipressa (5,6 km con una pendenza media del 4,1%) Peter Sagan (Team TotalEnergies) si stacca a causa di un problema meccanico prima di riuscire a rientrare: niente da fare invece tra gli altri per Elia Viviani (Ineos Grenadiers) e Fabio Jakobsen (Quick-Step Alpha Vinyl Team). Poco prima dell'imbocco del Poggio (3,7 km con una pendenza media del 4% e massima dell'8%) termina l'azione di Rivi e Tonelli e, subito dopo, Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) affonda le prime rasoiate: a creare un primo buco è Soren Kragh Andersen (Team DSM), ma dal drappello dei migliori nessuno perde contatto. In discesa ad attaccare è Matej Mohoric (Bahrain Victorious), che beffa tutti e va a vincere la Milano-Sanremo 2022.

 

 

Ordine d'arrivo Milano-Sanremo 2022

 

 

 

1) Matej Mohoric (TBV) in 6h27'49''
2) Anthony Turgis (TEN) +2'
3) Mathieu Van Der Poel (AFC) +2''
4) Michael Matthews (BEX) +2''
5) Tadej Pogacar (UAD) +2''
6) Mads Pedersen (TFS) +2''
7) Soren Kragh Andersen (DSM) +2''
8) Wout Van Aert (TJV) +2''
9) Jan Tratnik (TBV) +5''
10) Arnaud Démare (GFC) +11''

Ciclismo, Fortunato: "Al Giro per stare con i migliori"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?