"Milano Jumping Cup": ok test campo gara
"Milano Jumping Cup": ok test campo gara

Milano, 25 giugno 2021 - Decolla la Milano Jumping Cup nello 'Stadio del Cavallo' di San Siro: superato a pieni voti il test del campo gara in erba. "Il terreno è buono e ha sviluppato un'ottima radice", ha detto Marco Porro, tecnico di seconda fascia della nazionale di salto ostacoli, in sella ad Highlight al termine della prova sul campo gara della Milano Jumping Cup, andata in scena con Francesco Turturiello (Jack Spirit), Filippo Frigerio (Mokka Van Paemel) e Giovanni Frigerio, istruttore del Centro Ippico Lombardo.

Una prova al termine della quale sono arrivate le positive, attese conferme sul livello del nuovissimo campo in erba - realizzato sullo storico e secolare manto dell'ippodromo - che sarà protagonista del concorso in programma all'Ippodromo Snai San Siro dal 9 a ll'11 luglio. Si è trattato di una vera e propria prima volta per cavalli e cavalieri organizzata 'senza sconti' in considerazione del livello dei 'tester', professionisti top del settore in grado di giudicare al meglio il terreno di gara della Mjc. I

l campo gara della Milano Jumping Cup è il terzo elemento incastonato nel progetto 'Stadio del Cavallo' dell'Ippodromo di San Siro attraverso il quale galoppo, trotto ed equitazione si riuniranno - entro il 2022 - in un'unica e confortevole 'casa' all'interno di uno straordinario parco 'green' (dichiarato patrimonio di interesse nazionale) che ospita edifici storici in stile Liberty e il Cavallo di Leonardo, la scultura simbolo di questa nuova filosofia sportiva 'trasversale' che vede il cavallo al centro del progetto e le diverse discipline a valorizzare il gesto atletico del binomio uomo-cavallo.

E non è un caso che Snaitech, proprietaria dell'impianto milanese e organizzatrice della Mjc abbia scelto un hashtag significativo per promuovere l'evento sui social: #1horse1world, e cioè "un cavallo, un mondo", a sottolineare il progetto di 'integrazione sportiva' tra le diverse discipline.

La Mjc, non potendo garantire accesso al pubblico ha ufficializzato un accordo con l'emittente satellitare Sky che sarà official broadcaster dell'evento e trasmetterà in diretta il Piccolo Gp in programma sabato 10 luglio e il Gran Premio in programma domenica 11 Luglio a partire dalle ore 17 fino al termine della giornata di gare. Per coloro che non dispongono di abbonamento alla tv satellitare la visione delle tre giornate di gara della Milano Jumping Cup sarà garantita attraverso una copertura streaming completa sul sito ufficiale del concorso, www.milanojumpingcup.it.