6 mag 2022

Giro d'Italia 2022, Landa ci crede: "Vorrei la rosa che non ho mai indossato"

Lo spagnolo prova a battere la sfortuna al Giro, tra cadute e ritiri non è mai riuscito ad indossare la maglia rosa

Mikel Landa
Mikel Landa

Budapest, 6 maggio 2022 - Tanto talento in salita, tante caratteristiche e capacità utili per essere protagonista in un grande giro, ma anche tanta sfortuna. Mikel Landa ritenta la carta Giro d'Italia dopo il ritiro del 2021, con ambizioni importanti di classifica, quelle che ha sempre avuto ma che per un motivo o per un altro non è riuscito a portare a termine. Mai indossata dallo spagnolo la maglia rosa.

Landa: "Il Giro è sempre difficile"

Mikel Landa sarà il capitano della Bahrain Victorious che non avrà al via il secondo dell'anno scorso, ovvero il siciliano Damiano Caruso. Landa come sempre ci proverà: "Il Giro è sempre una gara difficile da controllare - le sue parole - Non ho mai indossato la maglia rosa e vorrei farcela quest'anno, ma ovviamente servono tanti fattori per tenerla fino alla fine. Vedremo cosa accadrà, la cosa importante è che arrivo in forma al Giro e sono fiducioso anche grazie alla grande squadra che c'è attorno a me".

Leggi anche - Giro 2022, la startlist

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?