Lando Norris
Lando Norris

Bologna, 2 aprile 2020 - La Mclaren è il primo team di Formula 1 ad adottare la politica del taglio agli stipendi per sopperire alle mancate entrate causate dalla pandemia da coronavirus. Le conseguenze economiche hanno colpito anche il mondo dei motori e la Mclaren ha scelto la via del risparmio in questa fase per poi farsi trovare pronta quando l'economia riprenderà.

Come riporta l'Ansa, la scuderia britannica ha deciso di mettere in congedo forzato una parte dei 900 dipendenti, per altre decine ci sarà invece la cassa integrazione per circa tre mesi mentre tutti coloro che restano in servizio avranno lo stipendio decurtato. Tra coloro che sono soggetti a taglio anche i due piloti di Formula 1 titolari del team, ovvero Carlos Sainz e il giovane talento Lando Norris.