Vincenzo Nibali in maglia Astana
Vincenzo Nibali in maglia Astana

Bologna, 5 novembre 2021 – C’è grande curiosità per capire fino a dove potrà arrivare nel 2022 Vincenzo Nibali dopo il ritorno alla casa madre Astana. Nei programmi dello squalo dovrebbero esserci il Giro d’Italia ma anche le regine delle Classiche, ovvero Giro delle Fiandre e Parigi Roubaix. Ma il livello di Nibali, dopo due stagioni opache alla Trek, resta una incognita, anche se Beppe Martinelli crede molto nel ritorno del siciliano.

Ho spinto con Vinokourov


Lo stesso Martinelli ha raccontato a Spaziociclismo di aver insistito con Alexandre Vinokourov per il ritorno in Astana di Nibali: “Ho caldeggiato il ritorno di Nibali e ho insistito molto con Vinokourov fino a prendermelo e riportarlo in Astana – le sue parole - Sarà sicuramente un anno importante per lui e per noi. Non è più il Vincenzo che magari può puntare al Giro o al Tour, però sarà sempre un’arma importante che avremo noi. È un ragazzo che ha voglia di correre e si mette sempre a disposizione. Per lui è un ritorno a casa, in famiglia”.

Leggi anche - Magrini: "Corse a tappe? Vedo poco dietro Nibali"