Umberto Marengo (foto Lapresse)
Umberto Marengo (foto Lapresse)

Torino, 24 aprile 2020 - Dal ciclismo professionistico al volontariato, sempre in sella a una bici da corsa. Per la precisione quella della Vini Zabù Ktm. E' la storia di Umberto Marengo, che da un po’ di tempo consegna viveri (assolutamente in maniera gratuita) per conto della Gelateria “Dolci Idee” di Collegno, il comune in provincia di Torino dove abita. Viveri ma non solo: anche materiali e veri e propri pacchi solidarietà destinati alle famiglie più bisognose e più colpite dalla crisi. 

Un modo, questo, per tenersi in allenamento e contemporaneamente per fare un'opera di bene. Ogni giorno infatti, il corridore 27enne, vincitore nel 2019 di una frazione al Tour of Utah, macina chilometri su chilometri, mettendo le proprie gambe e il proprio cuore al servizio della comunità: un gesto particolarmente apprezzato dal sindaco di Collegno, Francesco Casciano

"Le consegne al giorno vanno dalle 20 alle 30, mentre i chilometri percorso sono di media circa 40-50, ma ci sono delle volte che tocco anche gli 80 - ha spiegato Marengo al Tg1 - La mattina mi alleno sui rulli, poi il pomeriggio mi dedico all'attività di volontariato".