Eleonora Giorgi
Eleonora Giorgi

Bologna, 20 maggio 2019 - Primo colpo azzurro nella neonata 50 chilometri di marcia femminile. Il successo di Eleonora Giorgi in Coppa Europa consegna all'Italia una atleta di vertice, con ambizioni di record del mondo sulla distanza. Più difficoltà sulle venti chilometri, ed è su questo che il dt La Torre si è soffermato facendo il punto della rassegna.

"Eleonora Giorgi è ai vertici della disciplina - ha ammesso, come si legge sul sito Fidal - Domenica la temperatura percepita era di 30 gradi e aver fatto il record europeo significa che la speranza di Eleonora, partita per fare il record del mondo, non era distante. E' ora tra le migliori assieme alla cinese Liu Hong. Per quanto riguarda la 20 chilometri dobbiamo riflettere tanto. Il settimo posto di Stano e il ritiro di Palmisano ci impongono un ragionamento. Lo faremo con un tecnico preparato come Patrick Parcesepe".