Keith Thurman e Manny Pacquiao (Ansa)
Keith Thurman e Manny Pacquiao (Ansa)

Las Vegas, 21 luglio 2019 - Manny Pacquiao stende Keith Thurman e a 40 anni diventa il più vecchio campione del mondo di sempre dei welter.  Il filippino entra di diritto nella storia della boxe con l'ennesima dimostrazione di abilità sul ring.

A Las Vegas Paquiao ha battuto lo statunitense più giovane di lui e imbattuto da 28 incontri, conquistando così la corona mondiale Wba. Il campione filippino ha vinto ai punti, ma la sua è stata una vittoria costruita fin dal primo round, mandando subito al tappeto Thurman.  

Manny Pacquiao stende Keith Thurman (Ansa)

Lo statunitense si rialza, ma continua a subire, soprattutto nei primi round, e anche se cresce alla distanza, con i suoi 10 anni in meno, non riesce a cambiare le sorti del match. 

Il verdetto non dei giudici non è unanime (115-112, 115-112 e 113-114), e va stretto a Pacquiao. "E' la vittoria dell'intera nazione", ha detto Salvador Panelo, portavoce del presidente delle Filippine Rodrigo Duterte, commentando l'xploit del senatore Pacquiao.