Max Sirena
Max Sirena

Auckland, 2 marzo 2021 – Si avvicina il tanto atteso momento dell’America’s Cup, anche se ancora date ufficiali dopo il rinvio non ce ne sono. Non si partirà prima del 10 marzo, ma tutto dipende dall’andamento dei contagi nella zona di Auckland che ha portato a posticipare l’originaria data del 6 marzo. Luna Rossa e New Zealand continuano ad allenarsi e gli ultimi giorni hanno portato con se una novità: anche i neozelandesi hanno scelto il doppio timoniere.

Luna Rossa è stata la prima ad utilizzare questa strategia, molto utile in partenza visto che consente una migliore visuale a 360 gradi ed evita la perdita di tempo dello spostamento del timoniere da un lato all’altro. Di questo ha parlato lo skipper Max Sirena a Sky Sport: “Il doppio timoniere lo abbiamo brevettato e faremo causa – ha scherzato lo skipper – Diciamo che osservando New Zealand si nota che Peter Burling non va più da una parte all’altra in partenza. Il doppio timoniere è un vantaggio in questa fase perché togli quel lasso di tempo in cui la barca è meno sotto controllo. Si stanno allenando con questa strategia ma non è una cosa immediata. Vedremo cosa faranno in gara”.

Leggi anche - Vela, rimandata l'America's Cup tra Luna Rossa e New Zealand