Max Sirena alza la Prada Cup (foto ufficiale Prada Pirelli Team)
Max Sirena alza la Prada Cup (foto ufficiale Prada Pirelli Team)

Auckland, 23 febbraio 2021 – Giornata di premiazioni a Auckland dove l’equipaggio di Luna Rossa ha potuto alzare al cielo la Prada Cup, vinta in finale contro Team Ineos Uk per 7-1. Lo skipper Max Sirena ha potuto per un giorno festeggiare prima di ritornare a pensare, con massima concentrazione, al 6 marzo quando inizierà la sfida finale di America’s Cup contro i detentori di Team New Zealand. Oggi, per prima cosa, è il momento dei ringraziamenti per un successo che l’Italia ha potuto assaporare solo tre volte nella storia.

“I complimenti vanno ai ragazzi, hanno riportato Luna Rossa a giocarsi la vittoria dopo 21 anni – ha ammesso Sirena a margine della premiazione – Ovviamente i nostri pensieri sono indirizzati ai tifosi italiani da casa e al nostro armatore Patrizio Bertelli, fondamentale per la nostra presenza qui. Dopo le regate di Natale e il round robin in tanti ci davano per spacciati, invece ci siamo caricati e abbiamo migliorato la barca arrivando fino alla sfida finale. Ora c’è New Zealand, sappiamo che sarà difficilissimo ma abbiamo due settimane per migliorare ancora. Ci proveremo”.

Leggi anche - Bruni: "New Zealand? Come affrontare gli All Blacks"