Lisa Vittozzi
Lisa Vittozzi

Bologna, 12 gennaio 2019 - Lisa Vittozzi imperatrice di Germania a Oberhof. L'azzurra ha conquistato giovedì la sprint, oggi si è ripetuta nell'inseguimento in cui le atlete partivano con i distacchi accumulati due giorni fa. L'azzurra ha trionfato in 32 minuti, 32 secondi e 9 decimi, precedendo sul traguardo di 14 secondi Kuzmina e di 27 Chevalier. Vittozzi, tra uomini e donne, è la prima italiana di sempre ad aver vinto una prova a inseguimento nella storia del biathlon.

Non solo, nella storia azzurra di questo sport era stata registrata una sola doppietta in due gare consecutive, ma bisogna ritornare a metà anni novanta con Nathalie Santer. Vittozzi è di fatto nella storia dello sport italiano. Buona gara anche per Dorothea Wierer, che partiva oltre la ventesima posizione, per lei quinta piazza finale a 37 secondi dalla compagna. L'altoatesina conserva la leadership di Coppa del Mondo.