Il percorso della Liegi 2020
Il percorso della Liegi 2020

Roma, 3 ottobre 2020 – Settimana di grandi Classiche del Nord. Dopo la Freccia Vallone, domenica 4 ottobre è in programma la Doyenne, ovvero la Liegi Bastogne Liegi. E' la classica più antica. Corsa lunga e dura, 256 chilometri totali con arrivo a Liegi e ben undici muri da affrontare.

Il percorso

Si parte al chilometro 75 con la Roche Ardenne e si chiude al chilometro 241 con la Roche Aux Faucons. Ma si sa, la Liegi è fatta spesso di due momenti importanti e sono entrambi negli ultimi 50 chilometri. Primo tratto decisivo la Redoute, situata al chilometro 219, un muro di 2 chilometri all’8.9% di pendenza media. Il penultimo muro sarà la Forges, 1 chilometro al 7.8%, ma sarà soprattutto sulla Roche aux Faucons dove si potrà fare la differenza per altri mille metri con pendenze dell’11%. Tra i muri più duri c’è anche il Stockeu (1 chilometro al 12.5%) ma è situato a 74 chilometri dal traguardo, forse troppo per un attacco decisivo.

I muri 

75 km | Côte de la Roche-en-Ardenne (3km al 6,2%)
121 km | Côte de Saint-Roch (1km all’11,2%)
161 km | Côte de Mont-le-Soie (2km al 7,9%)
169,5km| Côte de Wanne (4km al 5,7%)
176 km | Côte de Stockeu (1km al 12,5%)
151,5km| Côte de la Haute-Levée (4km al 5,6%)
194,5km| Col du Rosier (4km al 5,9%)
207 km | Col du Maquisard (3km al 5%)
219 km | Côte de la Redoute (2km all’8,9%)
231 km | Côte de Forges (1km al 7,8%)
241 km | Côte de la Roche-aux-Faucons (1km all’11%)









Favoriti

Gli occhi saranno tutti puntati sul campione del mondo Julian Alaphilippe che indosserà per la prima volta la maglia iridata, con lui in squadra anche Bob Jungels, corridore da tenere d’occhio. Tra i possibili favoriti e outsider ci sono Wout Poels, Greg Van Avermaet, Tadej Pocagar, Primoz Roglic, Maximilian Schachmann, Michal Kwiatkowski, Adam Yates e Tim Wellens. Per gli italiani invece non ci sono tantissime chance, il più accreditato è Alberto Bettiol, da verificare invece la condizione di Damiano Caruso uscito bene dal Tour e dal campionato del mondo.

Orari tv

La corsa parte alle 10.25 del mattino e dovrebbe arrivare attorno alle 17/17.30. Prevista sia la diretta a pagamento che in chiaro. Live su Eurosport e in streaming su Eurosport Player a partire dalle 13.30, diretta su Raisport Hd, canale 57 del digitale dalle 14:25 e in streaming su Raiplay dalle 13.30.