Franco Smith e il capitano Luca Bigi
Franco Smith e il capitano Luca Bigi

Roma, 14 dicembre 2020 – Una missione quasi impossibile attende l’Italia ai Mondiali di rugby del 2023 che saranno organizzati in Francia. I sorteggi svoltisi oggi hanno inserito la nazionale guidata da Franco Smith in un gruppo di ferro che comprende anche i padroni di casa francesi. Italia inserita nel Girone A con appunto Francia, ma soprattutto Nuova Zelanda, che gli azzurri affronteranno per la settima volta al Mondiale. Le altre due squadre saranno le qualificate della zona Africa 1, favorita la Namibia, e della zona America 1 (forse gli Usa).

Il commento del capo allenatore Franco Smith: “Affronteremo squadre di primissimo livello come All Blacks e Francia, in una delle competizioni più affascinanti e seguite nel mondo dello sport. I prossimi appuntamenti saranno fondamentali per proseguire nel processo di crescita e costruzione della squadra che andrà a rappresentare la Nazionale nel prossimo futuro e, ad ampio raggio, al Mondiale in Francia nel 2023”.

Il sorteggio dei gironi
GIRONE A: Nuova Zelanda, Francia, Italia, America 1, Africa 1
GIRONE B: Sud Africa, Irlanda, Scozia, Asia/Pacific 1, Europa 2
GIRONE C: Galles, Australia, Fiji, Europa 1, Qualificata
GIRONE D: Inghilterra, Giappone, Argentina, Oceania 1, America 2.



Leggi anche - Sei Nazioni, Irlanda contraria all'esclusione dell'Italia