Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 7 ottobre 2021 – Tempo di rinnovi in casa Inter, appena la sosta nazionali sarà terminata. Lautaro Martinez e Marcelo Brozovic sono pronti a prolungare gli accordi con il club nerazzurro, che dal canto suo non vuole perdere due colonne portanti della squadra. Se con Lautaro i discorsi sono molto avanzati, con il croato riprenderanno dopo la sosta con la speranza di avvicinare la fumata bianca.

Lautaro fino al 2026

Tutti concordi, Lautaro Martinez e l’Inter vogliono proseguire assieme. Il suo agente Alejandro Camano ha parlato chiaro, mentre il club nerazzurro già da diversi mesi lavora all’accordo. Serve un prolungamento sensibile del contratto, che significa adeguamento a circa 6 milioni di euro più bonus legati a gol e vittorie fino al 2026. Contestualmente verrà eliminata la clausola da 111 milioni di euro che l’Inter aveva fissato valida nelle prime due settimane di luglio. Lautaro, dopo il corteggiamento del Barcellona un anno fa, resterà dunque nerazzurro e, se un giorno verrà ceduto, lo sarà alle cifre stabilite dal club e non dalla clausola.

Brozovic dopo al sosta

 

Più urgente la situazione relativa a Marcelo Brozovic che invece va in scadenza tra un anno, quindi con il rischio di perderlo a parametro zero. Anche in questo caso c’è la volontà di entrambe le parti, Epic Brozo è nerazzurro dentro e vuole proseguire, l’Inter anche: si può trattare. I discorsi sono stati avviati da tempo ma potrebbero subite una accelerata dopo la sosta. Già un mese fa l’avvocato del centrocampista era stato visto a Milano, segno che alcuni accordi erano già stati discussi ma serve l’ultima impennata. Dopo la sosta per le nazionali potrebbe scoccare l’ora X, con Brozovic che, giustamente, chiede un adeguamento rispetto agli attuale 3.5 milioni di euro.

Leggi anche - Nations League, Italia-Spagna 1-2