Egan Bernal
Egan Bernal

Bologna, 21 luglio 2020 - E' rientrato in Europa domenica Egan Bernal che ora può mettere in pratica la sua marcia di avvicinamento al Tour de France che disputerà da campione in carica. Ma il Team Ineos ha deciso di partecipare alla Grand Boucle con tutti e tre i capitani: il colombiano, Geraint Thomas e Chris Froome. Non ci sarà nessuna strategia preventiva per il team, solo la strada deciderà chi sarà il capitano.

Ne è convinto proprio Egan Bernal che ha parlato in una conferenza stampa al suo sbarco sul vecchio continente: "Io corro per la Ineos e lavoro per il bene del team e non solo di Bernal - ha affermato, come riporta Spazio Ciclismo - Non faremo di certo cose sbagliate rischiando di perdere la corsa, io Froome e Thomas siamo amici e onesti e i gradi di capitano verranno decisi dalla strada. Froome lascerà il team a fine stagione? E' una scelta logica non avendo qui una leadership unica, ma per noi sarà un problema affrontarlo da avversario".