La Imoco Volley Conegliano festeggia la vittoria del Mondiale per club (Ansa)
La Imoco Volley Conegliano festeggia la vittoria del Mondiale per club (Ansa)

Roma, 8 dicembre 2019 - L'Italia della pallavolo sul tetto del mondo. L'Imoco Volley Conegliano e la Lube Civitanova hanno vinto il rispettivo mondiale per club: le ragazze di Daniele Santarelli battendo le turche dell'Eczacibasi di Istanbul 3-1 (22-25, 25-14, 25-19, 25-21), i marchigiani superando i brasiliani del Sada Cruzeiro per 3-1 (25-23, 19-25, 31-29, 25-21). Eano 27 anni che due formazioni italiane non vincevano assieme le due versioni, azzurra e rosa.

In campo femminile da segnalare poi il quarto posto della Igor Gorgonzola Novara, sconfitta per 3-0 dal Vakifbank Istanbul.

LA FAVOLA DELL'IMOCO - Con il successo di Conegliano, l'Italia scrive così per la seconda volta il suo nome nell'albo d'oro della competizione (ci riuscì nel 1992 Ravenna), la prima da quando il mondiale per club è stato reintrodotto nel 2010. Nella finalissima di Shaoxing, in Cina, la Imoco è stata trascinata da una grande Paola Egonu (33 punti e mvp del torneo) e ha bissato il successo nella Supercoppa italiana, chiudendo la competizione con cinque vittorie su cinque. Il successo arriva all'indomani del miracolo compiuto in semifinale contro il Vakifbank Istanbul, in cui Conegliano ha recuperato dal 10-14 nel tie-break e 9 match point annullati.

Il tabellino

Parziali set: 22-25, 25-14, 25-19, 25-21 
Imoco Volley Conegliano: Wolosz 7, De Kruijf 9, Folie 11, Hill 11, Sylla, Egonu 33, De Gennaro (L) Sorokaite, Geerties 3, Fersino. Non entrate: Botezat, Ogbogu, Enweonwu, Gennari. Allenatore: Santarelli. 
Eczacibasi Vitra Istanbul: Boskovic 24, Arici 3, Gibbemeyer 6, Kim 15, Pereira 17, Lloyd 2, Sebnem Akoz (L), Baladin, Kilic 1, Guveli 1. Non entrate: Melis Kara, Durul, Avci, Sahin. Allenatore: Motta. 
Arbitri: Wang, Myoi. 
Note - durata set 32', 24', 26', 28'; Tot: 110'.



Il tweet della Imoco Volley Conegliano che celebra la vittoria

LA GIOIA DI ZAIA E MALAGO' - "Il ruggito delle pantere di Conegliano è risuonato alto e forte. Sono sul tetto del mondo! Lì è giusto che siano perché con ogni probabilità sono la squadra più forte della storia del volley femminile", esulta il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, tessendo le lodi di giocatrici, staff tecnico e società. 

"Che spettacolo in Cina: le pantere sono sul tetto del mondo! Complimenti ad atlete, staff e dirigenza dell'Imoco Conegliano per un risultato che dà lustro a tutto il movimento pallavolistico italiano!", gli fa eco il presidente del Coni, Giovanni Malagò.