Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
2 giu 2022

golf, super Pavan in Germania

L'azzurro ha concluso il primo giro del Porsche European Open al quarto posto, come sette giorni fa in Olanda. Ora cerca continuità di rendimento. Edoardo Molinari unico azzurro dentro la linea del taglio. Al comando Haotong Li e Joakim Lagergren

2 giu 2022
featured image
Andrea Pavan
featured image
Andrea Pavan

Andrea Pavan è stato autore di una partenza lampo nel Porsche European Open, torneo inserito nel calendario del DP World Tour. Sul tracciato del Green Eagle Golf Course, ad Amburgo, il romano ha concluso le prime 18 buche al quarto posto, proprio come avvenuto nel Dutch Open sette giorni fa. Pavan è alla ricerca di continuità e lascia ben sperare lo stato di forma crescente.

Tutti sopra il par gli altri azzurri. Edoardo Molinari, neo vice capitano del Team Europe della Ryder Cup 2023, è 54° con 74. Oltre la linea del taglio Renato Paratore, 90° con +4, Francesco Laporta, 103° con +5, Nino Bertasio, 117° +6, e Guido Migliozzi, 147° +9. È stato squalificato Lorenzo Gagli.

Al comando con -5 il cinese Haotong Li, 26enne di Shanghai con due successi sul circuito, e lo svedese Joakim Lagergren, 30enne di Stoccolma a segno due volte sul Challenge Tour.

La classifica è ancora molto corta. A un colpo dai leader l’olandese Wil Besseling mentre affiancano Pavan lo spagnolo Adri Arnaus, l’olandese Daan Huizing e quattro francesi: Victor Perez, Julien Guerrier, Benjamin Hebert e Julien Brun. È in undicesima posizione con -2 l’inglese Marcus Armitage, che difende il titolo, e ha deluso il suo atteso connazionale Tommy Fleetwood, 72° con +3.

Il Porsche European Open è l’ultimo dei quattro eventi, dopo British Masters, Soudal Open e Dutch Open, che permetteranno ai migliori dieci di una speciale classifica di staccare il pass per il prossimo US Open. Il montepremi è di 1.750.000 euro.

Prologo: In Germania, sul percorso del Green Eagle Golf Courses di Amburgo, dal 2 al 5 giugno si disputerà il Porsche European Open. Saranno sette gli azzurri che parteciperanno al torneo del DP World Tour: Francesco Laporta, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli, Andrea Pavan, Guido Migliozzi (che ha raggiunto la prima Top Ten del 2022 al Dutch Open), Renato Paratore (runner-up del torneo nel 2018) ed Edoardo Molinari (secondo nel 2021). Il piemontese, appena nominato vicecapitano del Team Europe per la Ryder Cup 2023 da Henrik Stenson in una conferenza stampa al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), ad Amburgo troverà proprio lo svedese, oltre che Tommy Fleetwood e Martin Kaymer (ex numero 1 al mondo, a secco di vittorie dal 2014).

Il Porsche European Open rappresenta l'ultima chance per staccare il pass per lo US Open (terzo major del 2022). L'evento, infatti, è uno dei quattro tornei, dopo British Masters, Soudal Open e Dutch Open, che permetteranno ai migliori dieci di una speciale classifica di partecipare al terzo Major del 2022 in programma dal 16 al 19 giugno al The Country Club di Brookline, Massachusetts. Il montepremi in palio è di 1.750.000 euro. Difenderà il titolo l'inglese Marcus Armitage e, tra i past winner, anche i britannici Richard McEvoy e Jordan Smith. Tra i favoriti, presenti anche il francese Victor Perez (reduce dall'exploit al Dutch Open), gli spagnoli Adri Arnaus e Pablo Larrazabal, lo scozzese Ewen Ferguson e il cinese Ashun Wu, oltre che al danese N. Hojgaard, vincitore lo scorso settembre del DS Automibiles 78° Open d'Italia.

Il torneo in diretta su GOLFTV – Il Porsche European Open verrà trasmesso in diretta su GOLFTV. Nelle prime due giornate di gara, giovedì 2 e venerdì 3 giugno, dalle ore 13:00 alle 18:30. Mentre il terzo e il quarto round, in programma rispettivamente sabato 4 e domenica 5 giugno, dalle ore 13:00 alle 17:30.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?