Andrea Pavan
Andrea Pavan

SECONDO GIRO: Adrian Meronk ha preso il largo nel secondo giro dell’Alfred Dunhill Championship, torneo organizzato in combinata da European Tour e Sunshine Tour, che conduce con 131 (65 66, -13) colpi. Sul percorso del Leopard Creek CC (par 72), a Malelane in Sudafrica, il giro non si è concluso, perché per l’oscurità non ha completato il turno un solo giocatore, l’inglese Garrick Porteous, 45° con “meno 1” alla buca 17, che però ha lasciato in sospeso la classifica provvisoria in quanto dal suo score dipenderà il destino di molti giocatori che sarebbero rimessi in corsa compreso Lorenzo Gagli, 66° con 145 (74 71, +1) e al momento fuori. Si è ritirato l’altro italiano in gara, Andrea Pavan.

Adrian Meronk, 27enne polacco nato di Amburgo in Germania e con un successo sul Challenge Tour, ha girato in 66 (-6, un eagle, sei birdie e due bogey) e ha lasciato a tre colpi l’inglese Richard Bland e il danese Joachim B. Hansen (134, -10), quest’ultimo vincitore domenica scorsa del Joburg Open e risalito dal 24° posto con un 64 (-8, un eagle, otto birdie, due bogey) miglior punteggio di giornata. In quarta posizione con 136 (-8) il sudafricano Jayden Schaper e il francese Robin Roussel, leader dopo un turno insieme a Meronk, e in sesta con 137 (-7) lo scozzese Scott Jamieson, lo spagnolo Adri Arnaus e il sudafricano Christiaan Bezuidenhout. Hanno evitato il taglio con un gran recupero gli iberici Pablo Larrazabal, campione in carica, e Adrian Otaegui, 45.i con 145 (+1) e risaliti rispettivamente dall’80 e dal 97° posto.

Gagli, 80° dopo 18 buche, è partito dal tee della 10 segnando due birdie e un bogey in uscita, poi nel rientro ha messo insieme quattro birdie e due doppi bogey, il secondo sull’ultimo green (71, -1) che ha vanificato la sua rimonta. Il montepremi è di 29.000.000 di rand (quasi 1.600.000 euro).

Diretta su GOLFTV – L’Alfred Dunhill Championship viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it), Terza giornata: sabato 28 novembre, dalle ore 11 alle ore 15,30. Su Eurosport2 ed Eurosport Player: diretta dalle ore 12,05 alle ore 15,30.

PRIMO GIRO: Il francese Robin Roussel e il polacco Adrian Meronk sono stati i protagonisti nella prima giornata dell’Alfred Dunhill Championship, organizzato in combinata da European Tour e Sunshine Tour, dove conducono la classifica con 65 (-7) colpi. Sul percorso del Leopard Creek CC (par 72), disegnato dalla leggenda del golf di casa Gary Player a Malelane in Sudafrica, nel torneo che si gioca per la seconda volta in una anomala stagione 2020, essendo stato anche l’evento d’apertura, hanno avuto difficoltà Lorenzo Gagli, 80° con 74 (+2), e in particolare Andrea Pavan, 154° con 87 (+15).

Robin Roussel, parigino, ha realizzato nove birdie e due bogey e Adrian Meronk, polacco nato di Amburgo in Germania, ha segnato due eagle, quattro birdie e un bogey. Entrambi hanno in comune l’età, 27 anni, e un solo successo in carriera sul Challenge Tour. Precedono di un colpo lo scozzese Scott Jamieson (66, -6), di due l’inglese Richard Bland (67, -5) e di tre il malese Gavin Green, il sudafricano Ockie Strydom e lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez, cugino di Sergio Garcia (68, -4). Nel folto gruppo all’ottavo posto con 69 (-3) l’olandese Joost Luiten e il tedesco Marcel Siem, a segno in questa gara nel 2004, e poco dietro altri due past winner, i sudafricani Brandon Stone (2016) e Richard Sterne (2008), 35.i con 71(-1). Ha fatto meglio il danese Joachim B. Hansen, che ha firmato il primo successo sull’European Tour domenica scorsa nel Joburg Open, 24° con 70 (-2), mentre è in ritardo lo spagnolo Pablo Larrazabal, campione in carica, che ha lo stesso score di Gagli, azzurro che ha concluso il turno con due bogey senza birdie.