L'Australian Open di golf salta per Covid
L'Australian Open di golf salta per Covid

Bologna, 28 luglio 2020 - Il coronavirus ha fatto saltare l'edizione 2020 dell'Australia Open di golf. Il torneo australiano, che a differenza del tennis non rientra tra i major del golf, è comunque tra i più importanti dei tornei dell'Australasia e si è disputato ininterrottamente dal 1945. La prima edizione è stata addirittura nel 1904 e da allora non si è giocato solo dal 1939 al 1945, cioè in occasione della Seconda Guerra Mondiale.

Nel 2020 si sarebbe dovuta tenere la 105esima edizione, ma il coronavirus ha portato gli organizzatori a prendere la drastica decisione di rimandare tutto al 2021, soprattutto per le incertezze legate ai viaggi: "Purtroppo abbiamo dovuto prendere questa deludente decisione - ha affermato il direttore dei tornei Australia Nick Dastey, come riporta Ansa - Al primo posto è stata messa la sicurezza di tutti e la salute, non c'era altra scelta che rimandare".