Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 mag 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
18 mag 2022

Giro d'Italia 2022: Dainese vince la tappa 11. Classifica e ordine d'arrivo

Primo successo azzurro nella corsa rosa. Lopez sempre leader ma Carapaz si avvicina: sprinta al traguardo volante e guadagna 3'' di abbuono

18 mag 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Italian rider Alberto Dainese of Team DSM, celebrates afters winning the sprint of eleventh stage of the 105th Giro d`Italia cycling tour, a race of 203 km from Santarcangelo di Romagna to Reggio Emilia, Italy,18 May 2022.   ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Alberto Dainese esulta a Reggio Emilia (Ansa)
Italian rider Alberto Dainese of Team DSM, celebrates afters winning the sprint of eleventh stage of the 105th Giro d`Italia cycling tour, a race of 203 km from Santarcangelo di Romagna to Reggio Emilia, Italy,18 May 2022.   ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Alberto Dainese esulta a Reggio Emilia (Ansa)

Reggio Emilia, 18 maggio 2022 - La tappa 11 del Giro d'Italia 2022 vede finalmente esultare un corridore nostrano: si tratta di Alberto Dainese, che nella città del Tricolore con una grande progressione brucia nello sprint la maglia ciclamino Arnaud Démare e Fernando Gaviria, partiti lunghissimi. Quella del padovano è di fatto la prima gioia azzurra nella corsa rosa, la cui classifica generale è guidata sempre da Juan Pedro Lopez: una novità però c'è e sono i 3'' di abbuono guadagnati al traguardo volante di San Giovanni in Persiceto da Richard Carapaz, che così in graduatoria aggancia e supera Joao Almeida. Decisamente più impegnativa la lunghissima tappa 12: 204 km da Parma a Genova con 3 GPM da scalare e in generale tanti saliscendi con ben 2600 metri di dislivello.

Giro d'Italia 2022: Oldani vince la tappa 12

Giro d'Italia 2022, tappa 12 a Genova: altimetria, percorso, favoriti e orari tv

La cronaca

 I fuggitivi di giornata sono Filippo Tagliani (Drone Hopper-Androni Giocattoli) e Luca Rastelli (Bardiani-CSF-Faizanè), riassorbiti a 92 km dal traguardo da un gruppo che procede ad andamento altissimo: merito soprattutto della Ineos Grenadiers, che all'altezza del traguardo volante di San Giovanni in Persiceto tira la volata a Richard Carapaz, che guadagna 3'' di abbuono che consentono all'ecuadoriano di agganciare e superare in classifica generale Joao Almeida (UAE Team Emirates). In seguito dal plotone evade Dries De Bondt (Alpecin-Fenix), che viene ripreso poco prima dello striscione dell'ultimo km: a questo punto entrano in scena i velocisti, con prima Arnaud Démare (Groupama-FDJ) e poi Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) beffati dalla grande progressione di Alberto Dainese (Team DSM), che dalle retrovie firma la prima vittoria italiana al Giro.

Giro d'Italia 2022 tappa 1

Ordine d'arrivo tappa 11 Giro d'Italia 2022
 

 1) Alberto Dainese (DSM) in 4h19'04''
2) Fernando Gaviria Rendon (UAD) st
3) Simone Consonni (COF) st
4) Arnaud Démare (GFC) st
5) Caleb Ewan (LTS) st
6) Mark Cavendish (QST) st
7) Edward Theuns (TFS) st
8) Sacha Modolo (BCF) st
9) Phil Bauhaus (TBV) st
10) Lawrence Naesen (ACT) st
 

Classifica generale Giro d'Italia 2022

 

1) Juan Pedro Lopez Perez (TFS) in 46h43'12''
2) Richard Carapaz (IGD) +12''
3) Joao Pedro Goncalves Almeida (UAD) +12''
4) Romain Bardet (DSM) +14''
5) Jai Hindley (BOH) +20''
6) Guillaume Martin (COF) +28''
7) Mikel Landa Meana (TBV) +29''
8) Domenico Pozzovivo (IWG) +54''
9) Emanuel Buchmann (BOH) +1'09''
10) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV) +1'22''
13) Vincenzo Nibali (AST) +3'04''

Giro d'Italia 2022, tappa 10: vittoria storia di Girmay prima del guaio all'occhio. Classifica generale e ordine d'arrivo
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?