L'altimetria della prima tappa
L'altimetria della prima tappa

Torino, 7 maggio 2021 – Sarà una cronometro pianeggiante di 8.6 chilometri ad aprire l’edizione numero 104 del Giro d’Italia. Si parte da Torino, con una prova che è un po’ meno di una cronometro e un po’ di più di un cronoprologo, ma comunque utile ad aprire il primo ventaglio di distacchi nella classifica generale. Per la vittoria di tappa, invece, occhi sul piemontese Filippo Ganna, campione del mondo della specialità.

Giro d'Italia 2021: la prima maglia rosa è di Ganna

Giro d'Italia 2021, tutte le tappe: percorso e altimetrie. I grafici

Sommario

Previsioni meteo, sabato (e weekend) con sole e caldo

Percorso

Dicevamo della cronometro di 8.6 chilometri tra le vie di Torino, senza particolari difficoltà altimetriche ma con un percorso comunque spettacolare. Partenza da Piazza Castello, poi Lungo Po e ingresso nel Borgo di San Valentino dove ci sarà il rilevamento cronometrico intermedio al chilometro 3.8. Al giro di boa si imbocca Corso Galilei e poi Corso Moncalieri verso il traguardo al termine di un lungo rettilineo. Finale totalmente dritto sul Corso Moncalieri costeggiando il Po. Prima parte di crono con tre curve a novanta gradi, subito dopo il Borgo San Valentino ponte sul fiume e ritorno verso il traguardo con due curve a 180 gradi.

Giro d'Italia 2021, le 6 tappe chiave

Favoriti

Sembrerebbero quattro i principali favoriti della prima cronometro. Non si può non partire dal campione del mondo Filippo Ganna, seguito a Jos Van Emden, Victor Campenaerts e Remy Cavagna. Tra gli uomini di classifica Joao Almeida potrebbe far valere le proprie capacità a cronometro rispetto agli scalatori puri. Grande attenzione anche su Remco Evenepoel. Gli scalatori puri come Bernal, Hindley, Landa, Bardet e Yates dovranno difendersi. I primi 8.6 chilometri diranno qualcosa anche sulle condizioni di Vincenzo Nibali, reduce dalla frattura al polso.

Giro d'Italia 2021: chi sono i favoriti

Orari tv

Sarà una cronometro breve e veloce, con medie attorno ai 53-57 orari: ci vorranno circa nove minuti per terminare la prova. La cronometro partirà alle ore 14 circa e terminerà attorno alle 17.15, ma la Rai avrà una ampia programmazione prima e dopo la tappa. Si parte alle 12 con Villaggio di Partenza su Raisport Hd, seguito da Anteprima Giro. Alle 14 passaggio su Rai Due per la diretta della tappa. Dopo la conclusione della cronometro via al 'Processo'. Tutta la programmazione in streaming su Raiplay. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, e in streaming su Eurosport Player e Dazn, a partire dalle 13.50.

Giro d'Italia 2021: dove vederlo in tv e orario