L'altimetria della quindicesima tappa
L'altimetria della quindicesima tappa

Cittadella, 22 maggio 2021 – Alpi ancora protagoniste nella quindicesima tappa del Giro d’Italia 2021. Con l’arrivo sullo Zoncolan è cominciata sul serio la lotta alla maglia rosa e potrebbe proseguire nella tappa che presenta anche uno sconfinamento in Slovenia. Da Grado a Gorizia tre Gpm di quarta categoria ma un circuito insidioso e molto adatto agli scattisti.

Percorso

Tappa abbastanza breve di 147 chilometri ma molto mossa. Prima parte pianeggiante fino al Monte San Michele al chilometro 44 non catalogato come Gpm, poi si entra sul circuito di circa 40 chilometri dopo il traguardo volante di Marano del Friuli, che presenta appunto uno sconfinamento in Slovenia dove si affronterà per tre volte il muro di Gornje Cerovo, sono 1.7 chilometri all’8.5% di media e massime del 15%. Una volta affrontato il terzo passaggio, situato a 17 dal traguardo, si rientra momentaneamente in Italia da San Floriano, attraversando Gorizia prima di tornare in Slovenia da Nova Gorica, traguardo volante, poco prima dell'arrivo finale situato a Gorizia. Attenzione a un muro con pendenze del 15% a tre dal traguardo.

Favoriti

Può essere tappa da fughe, o comunque da corridori anche da classiche del nord. Strappi brevi e duri in cui fare la differenza con gli scatti. Potrebbero tentare Formolo, Fabbro, Ulissi, Cataldo, Brambilla o Martin.

Orari tv

Partenza da Grado alle 13.15, traguardo volante di Mariano del Friuli tra le 14.34 e le 14.32, primo passaggio sul Cerovo attorno alle 15, secondo tra le 15.40 e le 15.55, terzo tra le 16.23 e le 16.43, traguardo volante di Nova Gorica tra le 16.38 e le 16.59, arrivo previsto a Gorizia tra le 16.45 e le 17.07. Diretta Raisport Hd, canale 57 del digitale, dalle 12.15 con Villaggio di Partenza e Prima Diretta, passaggio su Rai Due dalle 14. In streaming su Raiplay. Live su Eurosport 1, canale 210 di Sky, dalle 13.10, in streaming su Eurosport Player e Dazn.

Leggi anche:

Giro 2021, Mohoric: "Il casco mi ha salvato la vita"