L'altimetria della quattordicesima tappa
L'altimetria della quattordicesima tappa

Verona, 21 maggio 2021 – Le salite vere iniziano a fare capolino al Giro d’Italia. La quattordicesima tappa può essere uno spartiacque nella lotta alla maglia rosa con il grande arrivo sul Monte Zoncolan, a quota 1730 metri. Tappa divisa in due parti, facile la prima parte, di montagna vera la seconda con prima il Monte Rest e poi l’arrivo in quota sulla terribile salita delle Alpi Carniche.

Percorso

Le difficoltà della quattordicesima tappa non sono solo altimetriche ma anche di lunghezza. Si superano i 200 chilometri da Cittadella al Monte Zoncolan, con una prima parte di tappa sostanzialmente facile con il solo quarta categoria di Castello di Caneva al chilometro 77. Fase centrale vallonata per transitare sul traguardo volante di Meduno al chilometro 120, poi a Tramonti di Sopra inizia il Monte Rest, 10 chilometri al 6% di pendenza media e massime del 12%. Cima al chilometro 146, poi discesa e pianura per raggiungere Arta Terme, traguardo volante al chilometro 186, preludio al Monte Zoncolan. L’ultima salita misura 14 chilometri con pendenze medie dell’8.5% e massime del 27%. Salita terribile, i primi 10 chilometri sono costantemente sopra l’8%, poi spiana al 4% prima del gran finale con gli ultime 3 chilometri con medie del 13%.

Favoriti

L’arrivo sullo Zoncolan i big della generale non vorranno lasciarselo sfuggire. Il più in forma è parso Egan Bernal, ma occhio al russo Vlasov e al temibile Simon Yates. Si attende un riscatto di Evenepoel dopo le difficoltà di Montalcino. In casa Italia il migliore fino a qui è stato Caruso, ma è lecito attendersi uno squillo da Ciccone e Nibali, anche se la loro condizione non appare sufficiente per battere i migliori.

Orari tv

Partenza da Cittadella alle 11.30, Castello di Caneva tra le 13.23 e le 13.33, traguardo volante di Meduno tra le 14.24 e le 14.40, Monte Rest tra le 15.13 e le 15.37, traguardo volante di Arta Terme tra le 16.06 e le 16.35, inizio del Monte Zoncolan tra le 16.13 e le 16.43, arrivo in cima tra le 16.54 e le 17.34. Diretta Raisport Hd, canale 57 del digitale, dalle 10.15 con Villaggio di Partenza e Prima Diretta. Dalle 14 passaggio su Rai Due. In streaming su Raiplay. Live a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, dalle 11.25, in streaming su Eurosport Player e Dazn.

Leggi anche - Giro d'Italia 2021, tutti i segreti del percorso