L'altimetria della nona tappa
L'altimetria della nona tappa

Vieste, 10 ottobre 2020 – Prima grande vera frazione di montagna al Giro d’Italia 2020. In programma la tappa 9, domenica 11 ottobre, da San Salvo a Roccaraso di 208 chilometri e 4 gran premi della montagna racchiusi negli ultimi 100 chilometri. L’arrivo sarà in salita di domani, fino a quota 1658 metri di altitudine, è stato cerchiato in rosso dai big prima del via alla corsa rosa. E' il tappone appenninico che, dopo il trionfo di Alex Dowsett a Vieste, chiude la prima settimana di gara. Un'occasione importante per dare segnali in chiave classifica generale

Giro d'Italia 2020, le pagelle. A Nibali serve il tempo

Percorso

Non c’è tanta pianura, se non nella prima parte. Dopo 75 chilometri di percorso piatto si arriva a Guardiagrele dove si comincia a salire per il primo Gpm di giornata, il Passo Lanciano (12 chilometri al 6.9%). Segue discesa fino al chilometro 117 dove inizia la salita verso il Passo San Leonardo per altri 13 chilometri al 4.5%. Raggiunta la vetta ci saranno 17 chilometri di discesa per arrivare in località Cansano dove si riprende a salire per il seconda categoria di Bosco Sant’Antonio. In cima non ci sarà discesa ma 15 chilometri di falsopiano per imboccare la salita finale di Roccaraso che misura 9 chilometri alla pendenza media del 5.7% e massime del 12% nell’ultimo chilometro.

Favoriti

Potrebbe essere la classica tappa in cui scindere la lotta per la generale da quella per la vittoria parziale. Il percorso si presta ad una lunga fuga e in questo caso potrebbero tentare gli specialisti Jan Tratnik,  Thomas De Gendt, Dario Cataldo, Jonathan Caicedo e Valerio Conti, per quanto riguarda la lotta alla maglia rosa dovrebbero esserci i primi veri attacchi tra Vincenzo Nibali, Jakob Fuglsang, Steven Kruijswijk e Rafal Majka, oggi i principali favoriti per la vittoria finale. Ma attenzione anche a Domenico Pozzovivo, apparso finora tra i più pimpanti in salita. Per la maglia rosa Joao Almeida la prima vera tappa difficile per provare a resistere.

Orari e tv

La partenza da San Salvo è fissata per le 10.20, traguardo volante di Guardiagrele circa alle 12.15, Gpm di Passo Lanciano tra le 13.04 e le 13.24, Gpm di Passo San Leonardo tra le 14.37 e le 15.10, Bosco Sant’Antonio tra le 15.21 e le 16, arrivo previsto a Roccaraso tra le 16.05 e le 16.51. Diretta Eurosport 2, canale 211 di Sky, dalle 13.30, in streaming su Eurosport Player. Diretta in chiaro dalle 11.35 su Raisport Hd con Villaggio di Partenza e Anteprima Giro, passaggio alle 14 su Rai Due. In streaming su Raiplay.

Leggi anche - Simon Yates lascia il Giro per positività al Covid