L'altimetria della diciassettesima tappa
L'altimetria della diciassettesima tappa

San Daniele, 21 ottobre 2020 – Primo dei tre tapponi alpini che chiudono il Giro d’Italia 2020. Oggi, mercoledì 21 ottobre la corsa rosa propone la Bassano del Grappa-Madonna di Campiglio, con quattro gran premi della montagna e oltre 200 chilometri di corsa. Nella tappa 17 sarà grande battaglia per la maglia rosa con gli ultimi 30 chilometri tutti in costante salita, prima con pendenze lievi e poi più difficili ma non impossibili per arrivare a Madonna di Campiglio. E' lo stesso versante che vide trionfare Marco Pantani nel 1999. Dopo quella vittoria in maglia rosa (la quarta di quel Giro), il Pirata fu fermato per valori di ematocrito superiori al limite consentito. Possibile che cambi ancora la classifica generale

Percorso

Poca pianura nella tappa alpina, si parte con i primi 40 chilometri abbastanza facili poi si sale verso il Forcella Valbona, 21 chilometri al 6.6% di pendenza media. Arrivati in vetta ci sarà una lunga discesa fino al chilometro 89, poco dopo inizia il Monte Bondone, altri 20 chilometri al 6.8% e massime del 15%. Si arriva in vetta a 1575 metri, poi lunga discesa per raggiungere il traguardo volante di Ponte Arche dove inizia il Passo Durone, 10 chilometri al 6%. Seguono nove chilometri di discesa per arrivare al chilometro 173, qui la strada inizia a salire con pendenze lievi fino al traguardo, ma da Pinzolo in avanti le pendenze diventano più dure anche se pedalabili. La salita inizia ufficialmente a 12 dal traguardo con pendenze medie del 5.7% e massime del 9%.

Favoriti


Classica tappa da fuga a lunga gittata di qualche scalatore fuori classifica, potrebbero tentare Pedrero, Pernsteiner, Zakarin e Fabbro. Per gli uomini di classifica sarà grande bagarre, Vincenzo Nibali dovrà provare a recuperare terreno, vale anche per Fuglsang, ma per farlo potrebbe essere necessaria una azione da lontano e non solo sull'ultima salita che è pedalabile.

Orari e tv


Partenza da Bassano alle 10.30, Forcella Valbona sulle 12.20, Monte Bondone tra le 13.50 e le 14.20, Passo Durone tra le 15.04 e le 15.44, inizio ultima salita 15.36 e le 16.19, arrivo previsto tra le 16.06 e le 16.55. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, dalle 12.25, in streaming su Eurosport Player. Diretta Raisport Hd, canale 57 del digitale, dalle 9.30 con Villaggio di Partenza e Anteprima Giro, passaggio alle 14 su Rai Due per il finale di tappa. In streaming su Raiplay.


Leggi anche - Giro, due nuovi positivi, c'è Gaviria