16 mag 2019

Giro d'Italia 2019, classifica rivoluzionata. Tappa a Masnada, Conti in rosa

Doppio trionfo azzurro a San Giovanni Rotondo, a cui si somma la maglia bianca di Giovanni Carboni

giusy anna maria d'alessio
Foto Gian Mattia D'Albert/LaPresse
16 maggio 2019 San Giovanni Rotondo (Italia)
Sport Ciclismo
Giro d'Italia 2019 - edizione 102 - tappa 06
Da Cassino a San Giovanni Rotondo - km 238Nella foto: Valerio Conti
Photo Gian Mattia D'Albert/LaPresse
May 16, 2019 San Giovanni Rotondo (Italy)  
Sport Cycling
Giro d'Italia 2019 - 102th edition - stage 06
From Cassino to San Giovanni Rotondo
Valerio Conti è la nuova maglia rosa (LaPresse)

La tappa di oggi

La lunga Cassino-San Giovanni Rotondo (238 km) metterà i corridori di fronte alla prima vera difficoltà altimetrica del Giro, con un GPM di seconda categoria a 18 km dal traguardo. La frazione si presta alle fughe da lontano e quella buona decolla dopo 50 km di gara: i fuggitivi sono José Rojas e Andrey Amador (Movistar), Nans Peters (Ag2r La Mondiale), Pieter Serry (Deceuninck-QuickStep), Ruben Plaza (Israel Cycling Academy), Nicola Bagioli (Nippo-Fantini-Faizanè), Valerio Conti (UAE Team Emirates), Fausto Masnada (Androni Giocattoli-Sidermec), Giovanni Carboni (Bardiani-CSF), Valentin Madouas (Groupama-FDJ), Sam Oomen (Team Sunweb), Amaro Antunes (CCC Team) e Nicola Conci (Trek-Segafredo).

Primoz Roglic dopo la caduta
Primoz Roglic dopo la caduta

Il gap si mantiene costante e addirittura cresce sulla salita di Coppa Casarinelle (15 km con pendenza media del 4,4% e punte al 9%), quando a tentare l'assolo dal drappello di testa sono Masnada e Conti. I due azzurri guadagnano presto 30'' sui primi inseguitori: un bottino sufficiente a condurli a braccetto sul traguardo di San Giovanni Rotondo, tagliato per primo da Masnada, con Conti che si accontenta (si fa per dire) della conquista della maglia rosa, che torna sulle spalle di un corridore italiano dopo 3 anni. Non solo: a balzare al secondo posto di una classifica generale travolta da una cosiddetta "fuga bidone" è Giovanni Carboni, che si guadagna la casacca bianca, strappandola a Miguel Angel Lopez.

Giro d'Italia 2019, tutte le tappe
Giro d'Italia 2019, tutte le tappe

Quinta tappa, ordine d'arrivo

1) Fausto Masnada (ANS) in 5h45'01''
2) Valerio Conti (UAD) +5''
3) José Rojas (MOV) +38''
4) Ruben Plaza (ICA) +38''
5) Giovanni Carboni (BRD) +43''
6) Pieter Serry (DQT) +54''
7) Valentin Madouas (GFC) +54''
8) Nans Peters (ALM) +57''
9) Andrey Amador (MOV) +57''
10) Amaro Antunes (CCC) +57"

Classifica generale Giro d'Italia 2019

1) Valerio Conti (UAD) in 25h22'00''
2) Giovanni Carboni (BRD) +1'41''
3) Nans Peters (ALM) +2'09''
4) José Rojas (MOV) 2'12''
5) Valentin Madouas (GFC) +2'19''
6) Amaro Antunes (CCC) +2'45''
7) Fausto Masnada (ANS) +3'14''
8) Pieter Serry (DQT) +3'25''
9) Andrey Amador (MOV) +3'27''
10) Sam Oomen (SUN) +4'57''

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?