L'altimetria della settima tappa
L'altimetria della settima tappa

Matera, 8 ottobre 2020 – Dopo la vittoria di Arnaud Démare nella sesta tappa, il Giro d’Italia 2020 si sposta in Puglia. Venerdì 8 ottobre è in programma la settima tappa della corsa rosa da Matera a Brindisi di 143 chilometri e senza gran premi della montagna. 

Il percorso

La tappa sbarcherà dunque nel tacco dello stivale, passando prima per Taranto, con affaccio sul mare per il traguardo volante al chilometro 66, per poi virare verso l’interno passando da Grottaglie, secondo traguardo volante al chilometro 91, per arrivare vicini all’Adriatico con il traguardo di Brindisi. Gli ultimi 30 chilometri saranno scorrevoli e ad alta velocità, negli ultimi 5 si entra nell’abitato di Brindisi e l’ultima curva sarà a 1.200 metri dall’arrivo. Tappa prettamente disegnata per i velocisti.

Orari tv

Partenza da Matera alle ore 13, traguardo volante di Taranto attorno alle 14.45, traguardo volante di Grottaglie attorno alle 15.20, arrivo previsto a Brindisi tra le 16.16 e le 16.34.

I favoriti

Come detto, è una frazione ideata e pensata per le ruote veloci, e al giro sono tante e di livello. Arnaud Demare e Peter Sagan sono i favoriti, Davide Ballerini, Davide Cimolai ed Elia Viviani i più immediati outsider. Diretta a pagamento dalle 12.55 su Eurosport 2, canale 211 di Sky, in streaming su Eurosport Player. Diretta in chiaro su Raisport Hd, canale 57 del digitale, dalle 12.10 con il Villaggio di Partenza e con Anteprima Giro, passaggio alle 14 su Rai Due per il finale di tappa. In streaming su Raiplay.