L'undicesima tappa
L'undicesima tappa

Modena, 21 maggio 2019 – Ultime chance per i velocisti prima che prendano il sopravvento le montagne. L’undicesima tappa del Giro d’Italia 2019 è ancora totalmente pianeggiante e adatta ad un arrivo in volata. In programma la Carpi-Novi Ligure di 221 chilometri e nessun Gran premio della montagna.

Il percorso, da Carpi a Novi Ligure

Si parte nel cuore dell’Emilia per arrivare in Piemonte, seguendo la rinomata via Emilia fino a Piacenza per poi puntare verso Alessandria in località San Zenone al Po, primo traguardo volante al chilometro 147 di corsa. Altri 40 chilometri di pianura e secondo traguardo volante a Pontecurone, qui si entra in provincia di Alessandria per arrivare a Novi Ligure dove l’ultima curva è posizionata a 3 dal traguardo e il rettilineo finale in asfalto presenta una larghezza di 7.5 metri: sarà volatone finale.

Tappa 13: orari tv, percorso e favoriti

Aggiornamento: la nuova classifica dopo la tappa 12
Giro 2019, tutte le tappe e le altimetrie
 

Dove vederla in tv

Partenza da Carpi alle 12.05, passaggio da San Zenone al Po tra le 15.20 e le 15.38, passaggio da Pontecurone tra le 16.17 e le 16.42, arrivo previsto a Novi Ligure tra le 17 e le 17.29. E’ un’altra tappa per velocisti, le squadre su un percorso pianeggiante potranno tenere chiusa la corsa ed eventualmente riprendere una eventuale fuga. Favoriti Viviani, Ewan e Demare, da verificare le condizioni di Ackermann caduto nella tappa di Modena. Diretta Raisport Hd dalle 11.30 con ‘Villaggio di Partenza’, a seguire ‘Anteprima Giro’ poi switch su Rai Due a partire dalle 14.30 con il finale della tappa, disponibile anche sul sito Raiplay. Live su Eurosport 1 a partire dalle 13.05 disponibile anche in streaming su Eurosport Player.

Giro d'Italia 2019, classifica e risultati. Demare batte Viviani a Modena