Rafal Majka
Rafal Majka

Bologna, 4 agosto 2020 – Agosto ricco mi ci ficco. Gli appassionati di ciclismo potranno mettersi comodi sui loro divani, o nelle loro spiagge, per assistere una estate ricca di gare. Oltre alle corse italiane, Milano-Torino, Sanremo e Lombardia, ci sarà anche il Giro di Polonia 2020 che parte il 5 agosto da Chorzow, per cinque tappe e complessivi 891 chilometri. Due tappe sono adatte ai velocisti, due avranno arrivo in salita mentre una potrebbe dare vita ad una fuga. Vediamo nel dettaglio il percorso, gli orari tv e i favoriti.

Prima tappa – Partenza da Chorzow e arrivo a Katowice dopo 195 chilometri, frazione per velocisti con due soli Gpm di quarta categoria. Il gruppo dovrebbe essere in grado di tenere chiusa la corsa e dare vita alla prima volatona di gruppo.

Seconda tappa – Breve frazione da Opole a Zabrze di 151 chilometri. Anche questa appare una frazione facile, può esserci una volata oppure una fuga nel finale visti i tre piccoli denti presenti nel circuito finale di Zabrze.

Terza tappa – Da Wadowice a Bielsko di 203 chilometri, prima frazione che deciderà la classifica finale. Ci sono quattro Gpm di prima categoria, l’ultimo è il Przegibek a quaranta chilometri dal traguardo. Ma non è  finita, perché nel finale c’è uno strappo duro da ripetere quattro volte con arrivo in salita.

Quarta tappa – 152 chilometri da Bucovina Resort a Bucovina Tatrzanska, la tappa regina della corsa. Sono ben sei Gpm di prima categoria e un finale tutto da gustare: un Gpm a 13 chilometri dal traguardo, breve discesa e poi salita finale di 5 chilometri verso il traguardo. Qui si stilerà la classifica finale

Quinta tappa – Da Zakopane a Cracovia di 188 chilometri, la classica passerella finale. Ci sono un paio di salite nei primi chilometri di corsa, una anche di prima categoria, ma gli ultimi settanta chilometri sono tutti in pianura per un finale in volata a Cracovia.

Favoriti

Per quanto riguarda le volate sono presenti Cavendish, Degenkolb, Groenewegen e Ackermann, invece si giocheranno la classifica generale il padrone di casa Rafal Majka, il danese Jakob Fuglsang, il giovane talento Remco Evenepoel, Simon Yates e il vincitore del Giro 2019 Richard Carapaz.

Orari tv

La corsa sarà trasmessa dai canali di Eurosport, 210 e 211, con questi orari: prima tappa alle 17.15, seconda alle 19, terza alle 15.30, quarta alle 19 e quinta alle ore 18.