Primoz Roglic
Primoz Roglic

Roma, 12 agosto 2020 - Ancora salita nella seconda tappa del Giro del Delfinato. E' prevista la frazione da Vienne al Col de Porte di 135 chilometri e quattro salite. Frazione non semplice seppur corta. Primi quaranta chilometri vallonati per arrivare al terza categoria della Cote de Viriville, poi subito quarta categoria della Cote de Roybon. Seguiranno 35 chilometri di strada in discesa prima del duro finale. Cote Maillet di 6.2 chilometri all'8% con vetta a 37 dal traguardo, 15 di discesa poi si comincia a salire verso l'arrivo: l'ultima salita è di 17.5 chilometri con una pendenza media del 6.2% fino ai 1331 metri del Col de Porte.

Giro del Delfinato: la tappa 3

FAVORITI E ORARI TV - I favoriti saranno senza dubbio gli scalatori, a partire da Bernal, Roglic, Quintana e Landa e in generale chi vorrà vincere il Delfinato dovrà iniziare a scremare la classifica. Un possibile protagonista potrebbe essere anche Pinot. E' una tappa che comunque si presta anche a una fuga, toccherà alle squadre dei big tenere chiusa la corsa. E' un test probante per tutti perché al Criterium sono presenti tutti i big che poi a fine agosto saranno al anche del Tour e per questo c'è grande curiosità anche sulla potenziale tenuta di Chris Froome. Diretta in chiaro su Raisport Hd, canale 57 del digitale terrestre e in streaming su Rai Play, e a pagamento su Eurosport 2, canale 211 di Sky e in streaming su Eurosport Player.