Arnaud Demare (Ansa)
Arnaud Demare (Ansa)

Rimini, 14 ottobre 2020 - La tappa 11 è una delle ultime del Giro d'Italia 2020 riservate ai velocisti. Il più forte si conferma ancora Arnaud Démare, che sfrutta al meglio il trenino perfetto costruito dalla Groupama-FDJ e in particolare di uno straordinario Jacopo Guarnieri e trova così il quarto successo in questa sua straordinaria corsa rosa. Dopo l'exploit di ieri, oggi mastica amaro Peter Sagan, che chiude secondo e vede la maglia ciclamino allontanarsi, mentre il francese eguaglia il record di vittorie transalpine al Giro di Bernard Hinault. Giovedì è in programma la tappa 12 da Cesenatico a Cesenatico, che proporrà ai corridori il percorso della Gran Fondo Nove Colli, con tanti saliscendi e ben 5 GPM da scalare seppur mai superiori alla terza categoria.

La cronaca

La fuga del giorno è composta da Marco Frapporti (Vini Zabù-Brado-KTM), Fabio Mazzucco, Francesco Romano (Bardiani-CSF-Faizanè), Sander Armée (Lotto Soudal) e Mattia Bais (Androni Giocattoli-Sidermec). Poco dopo il traguardo volante di Coriano questi ultimi due si avvantaggiano, mentre il gruppo è scosso da un incidente: una moto travolge Simone Consonni ed Elia Viviani, con quest'ultimo che ha la peggio e rientrerà solo dopo un lungo inseguimento. A 6 km dal traguardo termina il tentativo di Armée, rimasto nel frattempo da solo davanti e cominciano le schermaglie tra le squadre dei velocisti. A spuntarla è ancora una volta il trenino della Groupama-FDJ, chiuso da un perfetto Jacopo Guarnieri, che spiana la strada alla quarta vittoria in questo Giro di Arnaud Démare, che così rinforza la maglia ciclamino all'indomani dell'exploit di Peter Sagan.

Ordine d'arrivo tappa 11 Giro d'Italia 2020

1) Arnaud Démare (GFC) in 4h03'52''
2) Peter Sagan (BOH) st
3) Alvaro José Hodeg (DQT) st
4) Simone Consonni (COF) st
5) Rick Zabel (ISN) st
6) Nico Denz (SUN) st
7) Fernando Gaviria Rendon (UAD) st
8) Stefano Oldani (LTS) st
9) Jacopo Mosca (TFS) st
10) Elia Viviani (COF) st








Classifica generale Giro d'Italia 2020

1) Joao Almeida (DQT) in 43h41'57''
2) Wilco Kelderman (SUN) +34''
3) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBM) +43''
4) Domenico Pozzovivo (NTT) +57''
5) Vincenzo Nibali (TFS) +1'01''
6) Patrick Konrad (BOH) +1'15''
7) Jai Hindley (SUN) +1'19''
8) Rafal Majka (BOH) +1'21''
9) Fausto Masnada (DQT) +1'36''
10) Hermann Pernsteiner (TBM) +1'52''








Leggi anche - Van Emden attacca il Giro: ''La bolla non è mai esistita''