Egan Bernal a Campo Felice (Ansa)
Egan Bernal a Campo Felice (Ansa)

Campo Felice, 16 maggio 2021 - Egan Bernal vince la tappa 9 del Giro d'Italia 2021, sul difficile arrivo di Campo Felice, con gli ultimi 1.500 metri in sterrato. Geoffrey Bouchard, tra i fuggitivi di giornata, viene raggiunto dal compagno di sortita Boweman nell'ultimo chilometro, ma entrambi sono riassorbiti nel finale da uno scatenato Bernal che parte nell'ultimo chilometro e arriva in solitaria a braccia alzate davanti a Giulio Ciccone e Aleksander Vlasov, staccati di 7 secondi. A 10 secondi Remco Evenepoel (che ha chiuso gli ultimi metri in rimonta) e Daniel Martin. A 12 secondi Damiano Caruso. 

 La classifica generale dopo la tappa 9

Attardata la ex maglia rosa Attila Valter che cede il primato al colombiano della Ineos. Ora Bernal guida in classifica generale con 15 secondi su Evenepoel, 21 su Vlasov e 36 su Giulio Ciccone. Poi Attila Valter a 43 secondi, Hugh Carty a 44 e Damiano Caruso, settimo a 45 secondi. Poi Daniel Martin a 51 secondi, Simon Yates a 55 e Davide Formolo a chiudere la top ten a 1'01. Vincenzo Niibali è 16esimo a 2'12. Una rivoluzione nelle posizioni, senza scossoni di rilievo a livello cronometrico. Anche se il 24enne colombiano ha dimostrato di essere il più in forma al momento, coadiuvato da una squadra fortissima (strepitoso il lavoro di Gianni Moscon sullo sterrato finale). 

Video