3 mag 2021

Giro d'Italia 2021, è ufficiale: anche Nibali al via

A distanza di meno di due settimane dall'operazione al polso destro, il messinese ha ricevuto il via libera per prendere parte all'edizione numero 104 della corsa rosa

francesco bocchini
Sport
Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

Milano, 3 maggio 2021 - La notizia tanto attesa dai tifosi di ciclismo è finalmente arrivata: dopo la paura di essere costretto a dare forfait, Vincenzo Nibali ha ricevuto il via libera per prendere parte alla 104esima edizione del Giro d'Italia. Ad annunciare la sua presenza al via della corsa rosa ci ha pensato la Trek-Segafredo sui social, attraverso una grafica che gioca sul soprannome 'Squalo' del messinese, accompagnato dal messaggio "Abbiamo bisogno di una barca più grande perché lo squalo Vincenzo Nibali andrà al Giro d'Italia".

Giro d'Italia 2021: ecco i favoriti

L'infortunio e il recupero lampo

La caduta in allenamento di quasi due settimana fa, in occasione della quale ha riportato la frattura composta del radio del polso destro, e la conseguente operazione in artroscopia per inserire una placca con tre viti, non hanno fermato Nibali, che ha recuperato in tempi rapidissimi. L'8 maggio sarà quindi ai nastri di partenza del Giro d'Italia, evento che lo ha visto vincitore già nel 2013 e nel 2016. Il 35enne dovrebbe indossare il tutore costruito appositamente per consentirgli di guidare senza accusare troppo dolore.

Leggi anche: Continua il percorso di recupero di Froome

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?