George Bennett
George Bennett

Bologna, 29 aprile 2021 – Gli ultimi anni alla Jumbo sono stati da gregariato per Roglic e Dumoulin, ma per George Bennett, a 31 anni, è arrivato il momento di fare il capitano. Lo scalatore della squadra olandese sarà al via del Giro d’Italia con l’intento di portare a termine una corsa da top five in classifica generale nonostante un lotto di partecipanti di tutto rispetto. Non sarà facile, ma Bennett ci proverà.

Tanti big

Simon Yates, Egan Bernal e Mikel Landa sono solo 3 dei grandi corridori che prenderanno parte al Giro, senza dimenticare Thibaut Pinot, Romain Bardet, il secondo dell’anno scorso Jai Hindley. Insomma, per Bennet un bel test: “Voglio vedere dove posso arrivare in un grande giro – le sue parole a Cyclingnews – Sono molto concentrato sul Giro anche se la lista di partenza ha candidati forti e competitivi, ci sono dieci corridori in grado di fare buona classifica. Il mio obiettivo? Essere competitivo e provare di fare una top five, credo sia un obiettivo realistico”.

Leggi anche - Ciclismo, il ritorno di Groenewegen: sarà al Giro d'Italia