Tappa 2, domenica 12 maggio
Tappa 2, domenica 12 maggio

Bologna, 11 maggio 2019 – La seconda tappa del Giro d’Italia 2019 presenta già un chilometraggio superiore ai 200 chilometri, si attraversa l’Appennino dalla provincia di Bologna a quella di Firenze con arrivo a Fucecchio. All’interno due Gpm, ma sulla carta sembrerebbe una tappa adatta ai velocisti considerando gli ultimi 30 chilometri pianeggianti. Partenza da Bologna, con strada tutta leggermente in salita con passaggi da Sasso Marconi e Rioveggio per arrivare fino a La Serra a quota 700metri dove la strada comincia a scendere per un lungo tratto facile fino al traguardo volante di Montespertoli, chilometro 130 di corsa. Qui il percorso si rianima, prima il Gpm di terza categoria di Montalbano – 5.8 chilometri al 6.8% - poi breve discesa di nuovo salita verso il Gpm di quarta categoria di San Baronto, ultima asperità di giornata situata al chilometro 178 di corsa. Ultimi 30 chilometri totalmente piatti e che dovrebbero consentire alle squadre dei velocisti di tenere corsa la chiusa o, tutt’al più, recuperare eventuali fuggitivi partiti sugli ultimi due Gpm.

Percorso, orari tv e favoriti della terza tappa

Ackermann vince la seconda tappa

Le squadre. Startlist completa: partecipanti e numeri

Tappe e altimetria. I segreti del percorso

FAVORITI E ORARI TV – Chilometro zero alle 12.20 da Bologna, passaggio a La Serra dopo un’ora, primo Gpm di Montespertoli tra le 15.16 e le 15.34, Gpm di San Baronto tra le 16.26 e le 16.52. Arrivo previsto a Fucecchio tra le 16.59 e le 17.28.  I favoriti sembrano essere i velocisti, occhi su Elia Viviani, Caleb Ewan, Fernando Gaviria e Arnaud Demare. Diretta Raisport Hd dalle 11.30 con ‘Villaggio di Partenza’, poi Anteprima Giro alle 12.30, switch per il finale di tappa su Rai Due a partire dalle 15. Streaming sul sito Raiplay.it. Live su Eurosport 1 a partire dalle 13.25, disponibile in streaming su Eurosport Player.

Scopri i favoriti al Giro

Dal montepremi ai record: tutti i numeri