La nuova altimetria della tappa 16
La nuova altimetria della tappa 16

Gorizia, 24 maggio 2021 - Causa maltempo, sarà decisamente accorciato il tappone dolomitico in programma oggi al Giro d'Italia 2021: rispetto al percorso originario, non si scaleranno il Fedaia e il Passo Pordoi, cima Coppi, per non correre rischi in discesa dopo le gelate della notte scorsa. Si partirà regolarmente da Sacile, si affronterà La Crosetta dopo di che, saltati il Fedaia e il Pordoi, si scalerà il Giau e si farà la discesa dalla cima a Cortina. La tappa misurerà quindi 152,2 km anziché i 212 previsti. Al via ci sarà anche Vincenzo Nibali che ha superato i dolori al costato causati dalla caduta nella tappa di domenica.

Giro d'Italia 2021: Bernal da padrone. La nuova classifica

Partenza alle 11,20, il dislivello da 5300 metri scende così a 3613 metri. Cristian Salvato, presidente dell'ACCPI e rappresentante dei corridori al Giro d'Italia, spiega: "I corridori vogliono fare la tappa, ma si va per tre volte sopra i 2000 metri, si sperava in un miglioramento del tempo. Ma guardando le previsioni non si voleva arrivare a condizioni estreme. Ringrazio l'organizzazione per la sensibilità dimostrata nei confronti dei corridori. Confermo che al momento è confermata la discesa del Passo Giau e i corridori si impegneranno a fare una corsa spettacolare fino a Cortina".

Mauro Vegni, direttore del Giro: "Abbiamo avuto notizie di neve mista ad acqua sui due passi, abbiamo preferito una tappa più corta che rischiare soprattutto in discesa. È stata una decisione concertata con i corridori, ci sono state squadre disposte a fare la tappa intera, ma così pensiamo di averli tutelati. Rischi sul Giau? Ci siamo accordati con i team per farlo in ogni caso".

Il passo Giau

Da Alleghe e Caprile la tappa svolta a destra verso Colle Santa Lucia e il Passo Giau (nuova Cima Coppi). La strada sale con pendenze medie e una breve discesa dopo il Belvedere di Colle Santa Lucia. Giunti a Selva di Cadore si affronta il Passo Giau con i suoi 10 km praticamente al 10%. Discesa veloce su Cortina per giungere all’arrivo.