Remco Evenepoel
Remco Evenepoel

Roma, 11 giugno 2021 – E’ finito il periodo buio per Remco Evenepoel. Il ciclista belga non era più riuscito a vincere dopo la caduta al Giro di Lombardia dell’anno scorso, trovando anzi una nuova caduta al Giro d’Italia e conseguente ritiro. Ma il ritorno in patria ha giovato a Evenepoel che ha conquistato il successo nella seconda tappa del Giro del Belgio, in quella che è la sua specialità preferita: la cronometro. Zittite le polemiche e le accuse sulla sua capacità di gestire la guida della bicicletta.

Gioia incredibile

Vittoria dunque a cronometro per Evenepoel che ha potuto di nuovo gioire dopo l’ultimo trionfo che risaliva al Giro di Polonia: “Sono molto emozionato – le parole di Evenepoel riportate da Cyclingnews – E’ incredibile come ci si senta bene dopo una vittoria e non riesco ad esprimere tutta la mia felicità. Non vincevo dal Giro di Polonia e ho passato mesi difficili con la riabilitazione, ma è bello vincere a cronometro, una disciplina che amo molto”.

 

Leggi anche - Van Aert condannato a pagare 600mila euro all'ex squadra