Filippo Ganna
Filippo Ganna

Roma, 21 marzo 2021 – Sono piovute molte critiche sulla strategia della Ineos alla Milano-Sanremo, con Filippo Ganna utilizzato come gregario in salita e senza in squadra un velocista puro per un arrivo in volata. Alla fine ha prevalso Stuyven con un attacco nel finale, una tattica che per molti poteva essere utilizzata proprio con Ganna con una sparata nel finale. Lo stesso campione del mondo ha però spiegato sui social il perché di questa strategia.

Filippo Ganna ha avuto qualche giorno di influenza dopo la Tirreno Adriatico, non Covid, e probabilmente non è arrivato al meglio alla Sanremo: “Negli ultimi tre giorni dopo la Tirreno-Adriatico ho avuto un po' di influenza (tampone negativo quindi niente di cui preoccuparsi). Le decisioni tattiche per la Milano-Sanremo ne sono una conseguenza” – ha scritto su Instagram - Per favore, non giochiamo tutti a fare i DS con tutti i se e i ma. Ci vediamo alle prossime gare”.

Leggi anche - Jasper Stuyven vince la Milano-Sanremo