Altri Sport

Fernando Gaviria vince in volata la tappa 4 del Tour de France 2018, da Baule a Sarzeau di 195 km. Alle sue spalle Peter Sagan e André Greipel. Greg Van Avermaet conserva la maglia gialla. Perdono terreno a causa di una caduta a 6 chilometri dall'arrivo due uomini di classifica: Rigoberto Uran, che riesce a rientrare in extremis grazie a un encomiabile lavoro della Efd, la sua squadra, e Ilnur Zakarin che invece è costretto a cedere 58 secondi. Ancora attento, arrivato insieme ai migliori, Vincenzo Nibali. La tappa è stata segnata da una fuga a 4: Guillaume Van Keirsbulck (Wanty), Jérôme Cousin (Direct Energie), Dimitri Claeys e Anthony Perez (Cofidis). Sono stati ripresi quando mancano meno di due chilometri dall'arrivo. Ancora tante cadute in gruppo: tra gli altri finisce a terra Jakob Fuglsgang, capitano dell'Astana. Domani è in programma la 5a tappa, la Lorient-Quimper di 204,5 km.

Tour de France 2018, tappa 4. Le pagelle di Angelo Costa

Tour de France 2018, risultati e classifica dopo la tappa 4

Tour de France 2018, tutte le tappe e le altimetrie. I segreti del percorso

Sport Tech Benessere Moda Magazine