Pippo Pozzato
Pippo Pozzato

Venezia, 17 settembre 2021 – Pippo Pozzato spera di entrare nel World Tour come organizzatore di corse. L’ex ciclista di Fassa Bortolo e Lampre ha presentato all’interno del Casino di Venezia il progetto Ride the Dreamland, ovvero la terra dei sogni, che corrisponde alla Regione Veneto con quattro giorni di gare dal 13 al 17 ottobre dedicati sia ai professionisti che ai dilettanti, ma soprattutto a tutti gli appassionati.

Veneto Classic nel World Tour?

Il nuovo progetto prevede il ritorno del Giro del Veneto, mancava dal 2012, corsa a cui hanno partecipato grandi corridori come Girardengo, Saronni, Moser e proprio Pozzato. A seguire, il 15 ottobre, via alla Serenissima Gravel, gara dedicata ai professionisti ma su tracciato sterrato da Jesolo a Piazzola sul Brenta, passando per la ciclabile del Sole. Il 16 ottobre ci sarà invece l’appuntamento per gli appassionati con la Granfondo VENEtoGO, mentre il 17 chiusura con la bellissima Veneto Classic. Su questa corsa punta Pozzato per entrare nel World Tour: «Lappartient ci ha detto che se tutto andrà bene tra due o tre anni potremo puntare al WorldTour – ha affermato Pozzato - Ci piacerebbe far partire la corsa da Piazza San Marco, una location suggestiva e ineguagliabile. Stiamo cercando di organizzare una corsa che permetta agli spettatori di poter vedere più passaggi, un po’ come il Giro delle Fiandre”.

Leggi anche - Aru: "Cerco qualcosa che mi faccia stare vicino alla famiglia"