Chicco Pellegrino
Chicco Pellegrino

Roma, 24 febbraio 2021 – Piccola soddisfazione alla vigilia dei Mondiali per Federico Pellegrino. Il fondista azzurro ha infatti vinto la sua seconda coppa di specialità nelle sprint: i suoi 439 punti contro i 369 di Retivykh gli consegnano il primo posto matematico considerando che non saranno recuperate le finali di Lillehammer cancellate per Covid. La concentrazione di Chicco è però tutta focalizzata sulla rassegna iridata, dove però si correrà con la sfavorita tecnica classica.

“Non nego che aver ricevuto questa notizia due giorni prima dei Mondiali mi ha dato un po’ fastidio – ha affermato ai canali Fisi – Ero già saltato sul binario del Mondiale e sono concentrato su questo, anche perché generalmente i bilanci li tiro a fine stagione. Non c’è ora la giusta lucidità per analizzare la stagione di Coppa del Mondo, sono focalizzato sulla sprint in classico del Mondiale dove parto da outsider. Punto ovviamente a una medaglia ma non sono favorito, cercherò di giocare le mie carte”.

Leggi anche - Pellegrino come Klaebo: nessuno ha vinto di più