Gregorio Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri

Budapest, 19 maggio 2021 - Giornata da incorniciare per la spedizione italiana agli Europei di nuoto in corso di svolgimento a Budapest. Gli azzurri conquistano sette medaglie, che vanno ad aggiungersi alle tre di ieri. Secondo posto per Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero, davanti al compagno Domenica Acerenza e dietro all'ucraino Mychajlo Romanchuk. D'argento anche Alessandro Miressi, già di bronzo con la 4x100 stile libero, che nei 100 stile libero si arrende solo al russo Kliment Kolesnikov, facendo registrare il nuovo record nazionale (47''46), e Federico Burdisso. Il 19enne di Pavia ferma il cronometro a 1'54"28 nei 200 farfalla vinti dall'ungherese Kristof Milak

Gli altri podi azzurri

L'ultimo secondo posto lo firma Arianna Castiglioni nei 100 rana, che vedono la svedese Sophie Hansson davanti a tutte, con Martina Carraro di bronzo. Bronzo pure per la staffetta 4x200 stile libero composta da Stefano Ballo, Matteo Ciampi, Marco De Tullio e Stefano Di Cola, che conclude la prova alle spalle del quartetto russo e di quello britannico. 

Leggi anche: Giro d'Italia, la classifica dopo l'11esima tappa