L'Italia ha vinto la medaglia d'oro nella prova a squadre, il team relay (Ansa)
L'Italia ha vinto la medaglia d'oro nella prova a squadre, il team relay (Ansa)

Trento, 8 settembre 2021 - Primo oro per l'Italia ai Campionati Europei di ciclismo su strada, in scena a Trento. Nel team relay (cioè la crono-staffetta mista) gli azzurri Filippo Ganna, Alessandro De Marchi, Matteo Sobrero, Marta Cavalli, Elena Cecchini ed Elisa Longo Borghini, hanno fatto segnare il tempo di 51'59", battendo la Germania (+"21), medaglia d'argento, e l'Olanda (+"26), bronzo. Quarto posto per la Francia, a 1'28", quinta l'Austria, a 3'24", sesta la Russia, a 3'34" e a pari merito con l'Ucraina, ottava la Polonia, a 3'52".

Europei ciclismo Trento 2021: percorso, altimetria, orari tv e favoriti

Europei ciclismo Trento: il programma completo delle gare con orari tv

Ganna ai microfoni di Raisport: "E' stata una gara fantastica, molto importante per noi. Abbiamo cominciato gli Europei nel migliore dei modi ed è di buon auspicio per noi e per tutto il gruppo azzurro". E ha aggiunto: "Domani c'è la crono e partiamo con buone sensazioni, mentre domenica è in programma la prova in linea e cercheremo di fare il nostro meglio".

Cronometro Europei: percorso, startlist e orari tv

Altri due titoli assegnati oggi: nelle prove a cronometro juniores, oro al Belgio con Alex Segaert e alla Russia, per la prestazione di Alena Ivanchenko. Sagaert tra gli uomini ha chiuso in 26'26", davanti al connazionale Cian Uijtdebroeks, e al francese Eddy Le Huitouze, terzo. Samuele Bonetto, a soli 3 secondi, si è accontantato della quinta posizione. 

Tra le donne la Ivanchenko ha fatto segnare il tempo di 29'11", piazzandosi davanti alla tedesca Antonia Niedermaier, e all'olandese Elise Uijen, terza. L'italiana Carlotta Cipressi è nona.