Wengen, 13 gennaio 2018 – Beat Feuz profeta in patria. Lo svizzero ha vinto davanti al pubblico svizzero sulla mitica Lauberhorn di Wengen, sfruttando al meglio il pettorale numero uno. Anche forse un pizzico di fortuna per Feuz, con gli avversari che probabilmente hanno trovato nella parte alta di scorrimento una pista via via più lenta con l’aumentare delle temperature e dei passaggi. Feuz ha chiuso in 2’26”50, precedendo un ottimo Svindal, autore di una prova costante e in vantaggio fino all’ultimo intermedio, ma l'avversario è stato più abile nella Ziel S e il norvegese ha dovuto accontentarsi del secondo posto a 18 centesimi. Terzo Mathias Mayer a 67 centesimi. L’austriaco ha pagato molto nella parte alta di scorrimento, segnale che forse la pista è diventata più lenta, poi ha progressivamente recuperato nella parte finale conquistando un prestigioso podio sotto il Lauberhorn. Con i pettorali alti si sono inseriti altri due austriaci. Con il 19 Reichelt si è piazzato quarto a 77 centesimi davanti all’ottimo tedesco Dressen, quinto a 93, sesto Kriechmayr a 98 centesimi sceso con il pettorale 20. Muzaton, pettorale 21, è settimo a 1”18.

Giornata no per gli italiani. Dominik Paris, dopo una discreta parte alta, paga sul Lunchof e nella Kernen S, alla fine non riuscirà a trovare mai il ritmo perdendo progressivamente terreno fino all'ottavo posto finale a 1”22. Discesa di dimenticare per Innerhofer che ha pagato un secondo già al primo intermedio, due dopo il Lunchof, salvo poi cadere in uscita dalla Kernen S. Male anche Peter Fill che ha compromesso la sua gara già in partenza inciampando al momento della spinta in uscita dal cancelletto. Alla fine l’italiano è decimo a 1”79. Male anche uno dei favoriti, Kjetil Jansrud, nono dietro Paris a 1”53.

Classifica discesa Wengen
1) Feuz 2’26”50
2) Svindal +0.18
3) Mayer +0.67
4) Reichelt +0.77
5) Dressen +0.93
6) Kriechmayr +0.98
7) Muzaton +1.18
8) Paris +1.22
9) Jansrud +1.53
10) Fill +1.79

Classifica di specialità
1) Svindal 420
2) Feuz 362
3) Jansrud 238
4) Paris 232
5) Mayer 216

Classifica di Coppa del Mondo
1) Hirscher 874
2) Kristoffersen 720
3) Jansrud 559
4) Pinturault 547
5) Svindal 534